Log In
per i professionisti

Kolorex® Derma

Guida Prodotti: Creme e olii essenziali

Per suggerimenti/richieste
consumer@named.it

Informazioni

MODALITÀ D'USO: applicare piccole quantità della pomata 3 volte al dì sulle zone interessate frizionando leggermente fino al completo assorbimento, dopo aver lavato ed accuratamente asciugato la parte. Per alcuni istanti dopo l’applicazione è possibile avvertire una sensazione di calore, segno dell’attività dei componenti contenuti nella crema. La sensazione scompare dopo circa un minuto dall’applicazione. La crema può essere applicata sulle zone cutanee glabre e ricoperte da peli, nelle pieghe della pelle e nelle zone interdigitali.
CONFEZIONI DISPONIBILI: tubo da 30ml.
CONTROINDICAZIONI: non note.
AVVERTENZE: conservare il prodotto lontano da fonti di calore e fuori dalla portata dei bambini. Non disperdere il contenitore nell’ambiente dopo l’uso.

Curiosità

La Nuova Zelanda, grazie alla sua felice posizione geografica nel Sud dell’Oceano Pacifico ed al lungo isolamento che ha protetto il suo territorio dai danni della civilizzazione, vanta una gamma di piante uniche e preziose per i loro principi attivi. Fra le specie più studiate dalla moderna etnofarmacologia vi è la Pseudowintera colorata, dai Maori chiamata Horopito. Il suo più importante componente è costituito dal Polygodial che ha preservato la pianta per millenni dall’attacco di parassiti e funghi. Queste proprietà benefiche, trasferite con successo all’uso umano dal popolo Maori, sono state tramandate fino ai giorni nostri. Named, con la linea Kolorex, ha recepito questa tradizione per poter offrire anche alle generazioni future i vantaggi dell’Horopito. Per la produzione degli estratti vengono utilizzate piante con almeno 5 anni di vita, in condizioni di crescita e sviluppo ottimali, nell’assoluto rispetto del “tempo balsamico” per la raccolta, offrendo così prodotti di massima qualità e ricchezza di principi attivi.

Per conoscere impieghi e indicazioni circa la corretta assunzione del prodotto, in relazione alla composizione e alla costituzione personale, ci si può rivolgere al proprio medico o farmacista di fiducia. Per ulteriori approfondimenti si può far riferimento a fonti informative accreditate come pubblicazioni scientifiche, bibliografie tematiche, etc.

Le informazioni riportate non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E’ pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o farmacista.