Log In
per i professionisti

Kolorex® Forte

Guida Prodotti: Salute vie urinarie

Per suggerimenti/richieste
consumer@named.it

Informazioni

INDICAZIONI: la Pseudowintera colorata favorisce le normali difese dell’organismo, la Mirra contribuisce alla funzionalità del sistema digerente, la Vitamina C contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario.
MODALITÀ D'USO: 1 capsula due volte al dì, a stomaco pieno, da deglutire con acqua. Non aprire le capsule.
CONFEZIONI DISPONIBILI: 30 capsule vegetali in blister.
CONTROINDICAZIONI: non note.
AVVERTENZE: vedi confezione.

Curiosità

Pseudowintera colorata: pianta proveniente dalla Nuova Zelanda. L’estratto contiene un composto chiamato Polygodial, noto per le sue proprietà benefiche.

Mirra: resina ricavata dalla Commiphora Myrrha, una pianta diffusa in 50 diverse specie nella penisola Arabica e in diverse zone dell’Africa. Grazie alle sue caratteristiche, viene usata fin dall’antichità per favorire la normale funzionalità del sistema digerente.

Anice verde: noto per le sue proprietà digestive, contribuisce alla regolare motilità gastrointestinale e all’eliminazione dei gas. È utile anche per favorire la fluidità delle secrezioni bronchiali e il benessere di naso e gola.

ß-glucano: è un elemento naturale di origine vegetale che si trova sulle pareti delle cellule di lieviti o funghi, è capace di interagire con specifici recettori presenti sui macrofagi (globuli bianchi).

Vitamina C: è coinvolta in molteplici processi biochimici, in particolare è utile per proteggere le cellule dallo stress ossidativo, favorire le funzioni del sistema immunitario e la formazione del collagene per la normale funzione di ossa, denti e pelle. Infine, accresce l’assorbimento del ferro.

Fra le specie più studiate della Nuova Zelanda, zona della terra particolarmente ricca di piante offi cinali uniche e preziose per i loro principi, vi è la Pseudowintera colorata, chiamata localmente Horopito.
Sembra che la natura abbia voluto conferire a questa pianta una “dote” antimicotica davvero particolare e questa particolarità le ha consentito di arrivare a noi integra, senza subire l’attacco di parassiti e funghi.
Il lungo isolamento della Nuova Zelanda, nel Sud dell’Oceano Pacifi co, ha conservato intatta questa specie botanica e le sue caratteristiche originarie sono giunte a noi, ancor oggi, inalterate. Questa “dote” della Pseudowintera colorata era ovviamente già stata intuita dalle popolazioni indigene della Nuova Zelanda, in primo luogo dai Maori, che ne facevano un ampio utilizzo, sia in cucina, per la conservazione degli alimenti, sia assunta come infuso depurativo ed antiparassitario intestinale.
Per la produzione degli estratti contenuti in Kolorex® Forte vengono utilizzate piante con almeno 5 anni di vita, in condizioni di crescita e sviluppo ottimali, nell’assoluto rispetto del “tempo balsamico” per la raccolta, si ottengono così prodotti di massima qualità e ricchezza di principi.
La formulazione di Kolorex® Forte è stata arricchita con Mirra. La Mirra, sin dai tempi antichi, è nota per le sue proprietà conservanti.
Della Mirra si sente spesso parlare nella tradizione cristiana, proprio perché si narra che uno dei Re Magi l’avesse portata in dono per la nascita di Gesù. Già nell’antico Egitto veniva utilizzata sia per l’imbalsamazione delle salme sia come potente erba medicinale.
 

Per conoscere impieghi e indicazioni circa la corretta assunzione del prodotto, in relazione alla composizione e alla costituzione personale, ci si può rivolgere al proprio medico o farmacista di fiducia. Per ulteriori approfondimenti si può far riferimento a fonti informative accreditate come pubblicazioni scientifiche, bibliografie tematiche, etc.

Le informazioni riportate non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E’ pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o farmacista.