Log In
per i professionisti

Nutrixam FORZA® buste

Guida Prodotti: Dieta e controllo peso

Per suggerimenti/richieste
consumer@named.it

Integratore alimentare a base di Aminoacidi con Calcio, Magnesio e Zinco con edulcorante

INDICAZIONI: integratore alimentare di Aminoacidi, Calcio, Magnesio e Zinco. Gli Aminoacidi contribuiscono al soddisfacimento del fabbisogno proteico/azotato. Lo Zinco contribuisce al normale metabolismo acido-base e alla normale sintesi proteica. Il Calcio e il Magnesio contribuiscono al normale metabolismo energetico e alla normale funzione muscolare. Inoltre, il Magnesio contribuisce all’equilibrio elettrolitico e favorisce la riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.
MODALITÀ D’USO: 1 busta al pasto da sciogliere in almeno 150 ml di acqua.
CONFEZIONE DISPONIBILE: 32 buste
CONTROINDICAZIONI: non note.
AVVERTENZE: vedi confezione.

Grazie alla sua formula scientificamente studiata, NutriXam® è in grado di supportare l'organismo in caso di aumentato fabbisogno organico o di carenze nutrizionali aminoacidiche per una normale sintesi proteica endogena.
La linea Nutrixam® è ideata per soddisfare specifiche esigenze dell'organismo umano, realizzata con ingredienti di altissima qualità per fornire la giusta integrazione di aminoacidi essenziali e loro derivati.I nostri integratori, grazie ad una evoluta tecnologia, vengono trattati con particolari processi che determinano il raggiungimento di polveri (micronizzazione) ed è per questo che le nostre miscele vantano:
• buona dissoluzione e facile tollerabilità
• maggiore biodisponibilità ed assorbimento dei componenti funzionali 
• compliance ottimale

Per conoscere impieghi e indicazioni circa la corretta assunzione del prodotto, in relazione alla composizione e alla costituzione personale, ci si può rivolgere al proprio medico o farmacista di fiducia. Per ulteriori approfondimenti si può far riferimento a fonti informative accreditate come pubblicazioni scientifiche, bibliografie tematiche, etc.

Le informazioni riportate non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E’ pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o farmacista.